Citazioni con argomento "Passione"

Le passioni non si misurano dalla loro durata ma dall'intensità.

F. P.

Cade la pioggia e tutto lava
cancella le mie stesse ossa
Cade la pioggia e tutto casca
e scivolo sull’acqua sporca
Sì, ma a te che importa poi
rinfrescati se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca

Dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo e
non sa di noi
non sa di noi
non sa di noi

Cade la pioggia e tutto tace
lo vedi sento anch’io la pace
Cade la pioggia e questa pace
è solo acqua sporca e brace
c’è aria fredda intorno a noi
abbracciami se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca

Dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo
E dimmi a che serve sperare
se piove e non senti dolore
come questa mia pelle che muore
che cambia colore
che cambia l’odore

Tu dimmi poi che senso ha ora piangere
piangere addosso a me
che non so difendere questa mia brutta pelle
così sporca
tanto sporca
com'è sporca
questa pioggia sporca
Sì ma tu non difendermi adesso
tu non difendermi adesso
tu non difendermi
piuttosto torna a fango si ma torna

E dimmi che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione non muore
ma cambia colore
tu fammi sperare
che piove e senti pure l’odore
di questa mia pelle che è bianca
e non vuole il colore
non vuole il colore
no..
no..

La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
scrivi tu la fine
io sono pronto
non voglio stare sulla soglia della nostra vita
guardare che è finita
nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi
e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi
la strada che noi abbiamo fatto insieme
gettando sulla pietra il nostro seme
a ucciderci a ogni notte dopo rabbia
gocce di pioggia calde sulla sabbia

Amore, amore mio
questa passione passata come fame ad un leone
dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi
tu non ricordi ma eravamo noi
noi due abbracciati fermi nella pioggia
mentre tutti correvano al riparo
e il nostro amore è polvere da sparo
il tuono è solo un battito di cuore
e il lampo illumina senza rumore
e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
ma scrivi tu la fine
io sono pronto

Negramaro, Cade la pioggia

I ragazzi che si amano
si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano
li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
che trema nella notte
Stimolando la rabbia
dei passanti
La loro rabbia e il loro disprezzo
le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano
non ci sono per nessuno
Essi sono altrove
molto più lontano
della notte
Molto più in alto
del giorno
Nell'abbagliante splendore
del loro primo amore.

Jacques Prévert

Senza di te le emozioni di oggi sarebbero la pelle morta delle emozioni passate.

Hypolito

Robert: In amore però non si va tanto lontano.
Charlotte: Che vuoi dire? Non capisco.
Robert: Che si bacia una donna, la si accarezza. Ma sono tutte cose esteriori. È come una casa nella quale non si entra.
Charlotte: Ma ci si fonde con la persona che si ama.
Robert: Sì, ma l'unione avviene nei momenti più strani, quando non ci si pensa e non ci se ne accorge.

Tratta da Una donna sposata di Jean Luc Godard