Citazioni con argomento "Casalinga"

La casalinga che vorrei

Però qualcuno rompe gli schemi. Ed è allora che io penso che potrei essere una buona casalinga, prendendo a esempio queste signore.
«Signora, lei sicuramente tiene alla cura e all’igiene della sua casa, non è vero?»
«No, Odio pulire. Lascio accumulare lo sporco anche per settimane, quando poi non ce la faccio più chiamo una ragazza extracomunitaria e le do cento euro per pulirmi la casa, Come vede, non me ne frega nulla di un attrezzo per pulire.»
L’ho amata.
«Signora, le offriamo in omaggio un buono di igienizzazione per un suo divano.»
«E cosa vorreste dire, che casa mia non è pulita abbastanza e mi serve la vostra igienizzazione? Maleducati, andate altrove, che io casa mia passo tutto il giorno a pulirla!»
E brava la signora.

«Signora, le chiediamo solo un’ora massimo, un’orettaemezza del suo tempo!»
«Lei mi sta dicendo che io posso regalare un’ora e mezza del mio tempo al primo rompiscatole di venditore che passa per strada e devo anche esservi grata? Il mio tempo vale molto di più di una pulizia gratuita, la saluto. Click.»
Donne cazzutissime. Altro che sesso debole.
«Signora, mi ha dato il suo numero la signora Impiccioni, la conosce?»
«Sì che la conosco. E adesso metto giù il telefono e la chiamo per sentire se è vero e poi se è vero la mando affanculo perché non doveva permettersi di fare una cosa simile. Grazie e fanculo anche a lei.»
Dio la benedica, signora, qualcuno in questo mondo ha ancora un cervello per pensare.

Michela Murgia, Il mondo deve sapere