Citazioni tratte da "La vita segreta delle parole"

Josef: Stavo pensando che... tu e io... potremmo forse andare insieme da qualche parte uno di questi giorni... Oggi. Adesso. Vieni con me Hanna!
Hanna: No, io... penso che questo non sia possibile.
Josef: Perché no?
Hanna: Perché penso che se andassimo da qualche parte insieme ho paura che un giorno, forse non oggi, forse neanche domani ma all'improvviso un giorno... ho paura che comincerei a piangere a piangere così forte che niente e nessuno potrebbe fermarmi e lacrime riempirebbero la stanza, io non riuscirei più a respirare e ti trascinerei giù insieme a me e affogheremmo insieme.
Josef: Imparerò a nuotare, Hanna. Te lo prometto. Imparerò a nuotare.

Tratta da La vita segreta delle parole di Isabel Coixet

Ci sono così poche cose laggiù, in profondità. Milioni e milioni di tonnellate d'acqua. Rocce e gas. Amore e sangue. Cento minuti, mille anni. Ceneri. Luce. Adesso. In questo preciso istante. Un attimo fa. L'ho già detto, vero? Ci sono così poche cose... Silenzio e parole.

Tratta da La vita segreta delle parole di Isabel Coixet