Citazioni tratte da "Grazie a te"

Ti dissi, non arrenderti!
Ero già pronto a difenderti,
perchè quei mali tuoi,
furono un tempo i miei.
Ti ho aiutato a credere
che si può resistere
Non sempre si può scegliere
Non sempre si può vincere
Io,
quanta strada io!

Quante sconfitte, io!
Questa paura da quant'è che dura?!?!
Io,
quanti errori io
Se esiste un re,
il regno suo chissà dov'è?
Grazie a te,
se ancora sorrido al silenzio che c'è
se vivrò di un'antica teoria: la mia!

Grazie a te,
se ancora una volta mi confondo con te
E ti dirò,
la poesia più bella che so!
Non puoi toccare le nuvole,
se non conosci le lacrime!
Se solo sai la tristezza cos'è,
sarà lei ad aver paura di te!

Queste luci, che avvolgono me,
se avrai occhi faranno giorno anche in te
Tu segna i passi miei, vuoi?
Io, non ti tradirei, mai!

Grazie a te,
se metto l'amore anche dove non c'è
Se di questa follia, io mi nutro comunque sia
Grazie a te,
se già bambino tu cerchi di me!

Bambino tu non invecchiare mai più!
Grazie a te,
se ogni tanto hai bisogno di me.
Se insieme a me
stai inseguendo la vita
un'emozione perduta

Grazie a te
Grazie a te
Grazie a te,
per quando non mi lascerai
ti scorderai magari del nome mio,
ma ti ricorderai di un uomo, io!!!

Renato Zero, Grazie a te