Citazioni tratte da "1984 (Parte seconda, cap.IX)"

Il libro lo affascinava o, per dir meglio, ,o rassicurava. In un certo senso non gli raccontava nulla di nuovo, ma proprio questo costituiva parte della sua attrattiva. Diceva quelle cose che avrebbe scritto lui se fosse stato capace di riordinare i frammenti dei suoi pensieri. Era il prodotto di una mente simile alla sua, ma immensamente più poderosa, più sistematica, meno condizionata dalla paura.

I libri migliori, pensò, sono quelli che vi dicono ciò che sapete già.

George Orwell, 1984 (Parte seconda, cap.IX)